FB POINT

CHI SONO

sono imprenditori della finanza agevolata che vogliono intraprendere una carriera specializzandosi in un settore specifico in continua evoluzione LA FINANZA AGEVOLATA PER LE PMI. Sono laureati in discipline economico – aziendale e/o diplomati con una formazione attinente al campo economico/aziendale..

COME FUNZIONA

basta iscriversi alla nostra rete partner, (sotto vedrai le istruzioni) ricevere le credenziali per accedere all’area protetta.

COSA FARE

una volta ricevute le credenziali, accedendo all’area protetta visualizzerà il nostro accordo professionale che regolamenterà i compiti, le funzioni ed i compensi del partner. Scaricherà l’accordo sottoscrivendolo e sempre a mezzo mail ce lo inoltrerà per la nostra presa visione ed accettazione. Una volta sottoscritto da entrambi e ricevuto a mezzo mail il partner potrà iniziare la collaborazione.

Come Operare

AVVIARE IN AUTONOMIA un FB POINT PMI

ASSISTITI NELL’APERTURA di un FB POINT PMI
la differenza tra le due tipologie di apertura di un FB POINT risiede nel decidere se finanziare con strumenti agevolativi la realizzazione dello studio, arredi, software e hardware ect.. oppure di finanziarsi la struttura con mezzi propri. Nella prima ipotesi il collaboratore sarà assistito nella predisposzizione e presentazione della domanda di agevolazione finanziaria utilizzando i bandi al momento aperti, a titolo di esempio il lavoro autonomo, la microimpresa, il microcredito. Per prendere visione degli strumenti (quelli aperti) clicca sui relativi link, nella seconda sarà lui a farsi carico delle spese dell’investimento per la realizzazione di un FB POINT. La scelta delle due modalità la fate voi iscrivendovi alla rete partner inserendo nel corpo del messaggio le seguenti frasi:
APERTURA FB POINT FINANZIATO (prima ipotesi);
APERTURA FB POINT AUTOFINANZIATO (seconda ipotesi).
se la scelta è la prima ipotesi il collaboratore sarà assistito per : predisporre e presentare a proprio nome una richiesta finanziamento per aprire un FB POINT; sarà supportato:

nella scelta della localizzazione;
nella predisposizione e presentazione della domanda di finanziamento;
nella gestione della fase istruttoria;
preparazione ad eventuali colloqui istruttori se previsti dallo strumento;
nel monitoraggio per l’erogazione degli incentivi;
una volta sottoscritto l’accordo professionale e deciso sulle due ipotesi di cui prima il collaboratore potrà iniziare a collaborare e:

VANTAGGI per il collaboratore

una volta entrati nella nostra rete partner il collaboratore ha a disposizione una serie di strumenti che gli consentiranno di poter iniziare un’attività indipendente nel campo della finanza. in sintesi il collaboratore riceverà:

una breve guida introduttiva che spiega il mondo della FINANZA AGEVOLATA;
se richiesti, dei corsi di formazione a distanza attraverso lo strumento del webinar;
​​
tempestivamente sulla propria mail le schede sinottiche degli strumenti agevolativi della propria regione e dei bandi nazionali ed europei al momento aperti;

di gestire in autonomia col proprio cliente tutte le fasi per partecipare al bando, dalla presentazione della domanda alla delibera di ammissione alle agevolazioni;
utilizzare il canale telematico per essere assistito in tutti gli step utilizzando: il nostro sito internet accedendo alla’erea protetta; skype e telecamera per contatti e approfondimenti.
ricevere un compenso all’esito dell’approvazione della domanda e all’inserimento della stessa in posizione utile in graduatoria (modalità e compensi saranno disciplinati nell’accordo professionale).